Solidarietà al Comitato dei lavoratori ex BAT. Ferma e totale disapprovazione per il comportamento delle istituzioni di governo

Consideriamo sospetto, oltre alla tempistica, l’accostamento tra la vertenza BAT e la questione legata alla realizzazione del gasdotto TAP. Dopo anni di silenzio e inattività sulla sorte dei lavoratori della ex manifattura tabacchi, all’improvviso si cerca di tirare fuori un coniglio dal cilindro. Una magia che però non riesce neanche più ad illudere nessuno.

Non è possibile, dopo sette anni di tavoli inconcludenti, accogliere con entusiasmo l’ennesima convocazione senza uno straccio di contratto di lavoro sul tavolo. Ancora promesse, ipotesi aleatorie, dichiarazioni di intenti che non hanno mai riempito la pancia di nessuno di questi lavoratori e delle loro famiglie.

Ancora più irritante è il tentativo di commistione con la vicenda TAP. Nei mesi scorsi, noi di Lecce Bene Comune avevamo chiesto che quella della BAT e le altre importanti vertenze occupazionali salentine fossero trasformate in vertenze territoriali, con il coinvolgimento di tutte le migliori energie di cui il Salento può disporre. Qui invece si sta tentando di utilizzare quella vertenza per spaccare il territorio. Sappiamo benissimo come le imprese appaltatrici dei lavori del gasdotto siano ancora molto lontane dalla condizione di poter assumere impegni occupazionali solidi, ammesso e non concesso che mai lo saranno. Eppure le si sbandiera come possibile via d’uscita per una vertenza annosa e dolorosa come quella BAT.

Noi di Lecce Bene Comune ribadiamo la massima solidarietà e vicinanza al Comitato dei lavoratori ex BAT. Esprimiamo invece una ferma e totale disapprovazione per l’ennesimo ricorso a queste becere strategie, da parte delle istituzioni di governo, tese esclusivamente ad imporre un’opera inutile e dannosa, sulla pelle di questa terra e oggi anche di questi lavoratori, che nel corso degli ultimi sette anni ne hanno già subite fin troppe.

Qui un resoconto dell’incontro negli uffici della Prefettura di Lecce

Articoli correlati: