GIORNATA DELLA MEMORIA

 

GIORNATA DELLA MEMORIA

 

Che coincide con la giornata della vergogna per altri.

In queste foto, il consigliere comunale a Palazzo Carafa, coordinatore provinciale e dirigente nazionale di “Fratelli d’Italia”, Pierpaolo Signore, e i suoi sodali hanno ben altro da ricordare.

Con esibita nostalgia. E in disprezzo della giornata, delle vittime dell’olocausto e del nazifascismo di cui è tristemente vivo il ricordo nelle famiglie di ciascuno.

Ovviamente è inutile attendersi una assunzione di responsabilità, le dimissioni dal ruolo di consigliere comunale o l’espulsione dai ranghi del suo stesso partito. E forse neanche l’intervento di altre istituzioni, Sindaco, Presidente del consiglio comunale o Prefetto.

Smentiteci, per favore.